conosci il team

bottega68 barber

team1 (1)

Cresciuto a pane e bottega, a 13 anni inizia a spazzare ed insaponare le prime barbe nella bottega dello zio. La passione cresce e con essa anche la voglia di imparare: inizia quindi il percorso accademico ANAM diventando maestro d’arte a 18 anni ed insegnando poi all’interno di essa per dieci anni.
La voglia di crescere e di trasmettere l’arte del barbiere lo porta ad inserire e formare nuovi collaboratori, che formano ad oggi la squadra di Bottega68 Barber.

team1 (4)

Detto dai nostri clienti “il geometra” è il primo collaboratore ad entrare nella squadra. Entra in Bottega nel 2015, figlio d’arte inizia a frequentare la bottega del padre fin da ragazzino appassionandosi giorno dopo giorno all’arte del barbiere. Inizia percorsi formativi mettendo in evidenza la sua pazzione per le barbe e i tagli Old School.
La continua voglia di crescita lo fa appassionare all’ Hair Tattoo: con i suoi disegni fa innamorare tutti i suoi clienti.

team1 (3)

Frequenta come cliente la Bottega fin da ragazzino, si forma attraverso vari percorsi accademici e le sue prime esperienze lavorative, finchè gli si presenta l’opportunità di lavorare presso il suo barbiere e la coglie al volo.
Dal 2017 è con noi, la sua ricerca della perfezione e la cura del cliente sono le sue caratteristiche principali. Spazia dal pettine e forbice ai razor. Piega i capelli come piega la sua moto in curva.

team1 (8)

La tradizione di famiglia continua: dal nonno fino a lui, arriviamo alla terza generazione di barbieri. Dopo il diploma superiore frequenta la scuola di parrucchiere ma la passione per la barberia è più forte, si trasferisce a Roma per frequentare l’accademia per barbieri Clamood e al suo rientro entra a far parte dei ragazzi di bottega.
Le basi dell’accademia lo caratterizzano per le sue geometrie nei tagli e le modellature delle barbe.

TI ASPETTIAMO IN BOTTEGA!